Joomla extensions and Joomla templates by JoomlaShine.com

Video

The MUSMA in one minute. Video

Fernando Arrabal in visita al MUSMA. Video

Portami al Confine. Trailer

Dorothy Dehner
Cleveland (USA) 1901 – New York (USA) 1994
dorothy dehner,struttura, 1978_musma

Struttura, 1978
legno, 45,6 x 41,8 x 9,5
Donazione Fondazione Dehner, New York


dehner_musma Nata a Cleveland in Ohio nel 1901, la giovanissima Dorothy Denher si trasferisce a New York nel 1922 per studiare presso l'American Academy of Dramatic Art. Un viaggio in Europa nel 1925, gli offrì l'opportunità di vedere il lavoro di importanti artisti moderni come Picasso e Matisse, il che le diede modo di riflettere e decidere di iniziare la sua carriera d’artista, mostrando da subito un forte interesse per la scultura. Tornata a New York, si iscrisse alla Art Students League, ma gli studi accademici ed istituzionali imposti dai suoi insegnanti la delusero e la spinsero a rivolgersi verso uno stile più moderno, riflesso del suo interesse per l’arte più progressiva ed astratta del cubismo.
Nel 1940, dopo il matrimonio con l’artista David Smith e mise da parte il suo lavoro d’artista per dedicarsi completamente ai suoi doveri di moglie; solo dopo il divorzio poté dedicarsi unicamente sulla sua carriera artistica.
A partire dagli anni Cinquanta, dopo aver sperimentato molti materiali, giunge al legno, materia predominante nei suoi lavori artistici, che le fornisce l’occasione di sperimentare forme frastagliate incorporando elementi. Al termine della sua carriera, in un intervista per il Lake George Mirror disse: «non avevo idea fino a poco tempo fa di aver creato una sorta di autobiografia della mia vita con il mio lavoro».

«Stavo iniziando a dipingere in modo astratto in quel momento. Ed ero molto entusiasta della mia arte, ma è vero che dopo aver sposato David ho trovato molto difficile sfornare l'arte, o provare. Ero così assorta da lui, è molto difficile da spiegare. Rosati ha detto nel suo pezzo memoriale di David: “Non c'era abbastanza ossigeno nella stanza per chiunque altro, quando lui era lì”. Ed era vero anche in casa. Semplicemente non c’era». Dorothy Denher
< Artisti e Opere
 
  Progetto culturale   Patrocinio
  Il progetto di illuminazione a risparmio energetico
è stato realizzato con il sostegno di Eni
logo-zetetma

comune-matera 

lascaletta     

 

 

    logo-zetetma
 
Free Joomla Templates