Joomla extensions and Joomla templates by JoomlaShine.com

Il MUSMA segnala

Apertura al pubblico de
La Casa di Ortega: clicca qui
apertura casa ortega









Nuova direzione e nuove prospettive per il MUSMA e per il altri presidi della Fondazione Zètema di Matera: comunicato stampa.

Il Presidente della Fondazione Zètema, Raffaello De Ruggieri, racconta i cambiamenti del MUSMA su Il Giornale dell'Arte

The MUSMA in one minute. Video


Fernando Arrabal in visita al MUSMA. Video

L'intervista del MUSMA a Emilio Isgrò. Video

HOME arrow Mostre arrow Eventi in programma arrow Fausto Melotti nel ritratto degli amici
melotti
          
       

FAUSTO MELOTTI
NEL RITRATTO DEGLI AMICI

Insieme ai quattordici dipinti della Via Crucis, eseguiti  tra il 1957 e il 1967, la mostra presenta le opere di tre collezioni di tre amici: Vanni Scheiwiller [editore], Toti Scialoja [pittore e poeta], Giuseppe Appella [storico dell’arte]. Un modo diverso di rileggere cinquant’anni della vita di un grande artista attraverso un sodalizio che offre la possibilità di raccontare l’arte a Milano e a Roma nella seconda metà del secolo appena trascorso. 


 


                                              
Sculture, disegni, ceramiche, immagini e documenti dal 1920 al 1985. Nella Saletta della Grafica: Jean Arp, Vers le blanc infini, 1960
13 maggio - 7 luglio 2012
Inaugurazione: sabato 12 maggio ore 18.00

  
  
             
fausto melotti, beatrice c, 1977 FAUSTO MELOTTI NEL RITRATTO DEGLI AMICI
Tre collezioni,
formatesi tra il 1951 e il 1985,
rendono omaggio a un grande scultore del Novecento

12 maggio – 7 luglio 2012

Sabato 12 maggio 2012, alle ore 18, nelle Sale della Caccia destinate dal MUSMA alle esposizioni temporanee, si inaugura la mostra “Fausto Melotti nel ritratto degli amici”, una singolare esposizione che accoglie 30 sculture, 45 disegni, 10 ceramiche, 50 opere grafiche, 12 libri d’artista, oltre a immagini e documenti dal 1928 al 1985, dalle collezioni di quattro amici: l’editore e critico d’arte Vanni Scheiwiller, il pittore-poeta Toti Scialoja e sua moglie, la scrittrice-critico d’arte Gabriella Drudi, lo storico dell’arte con grandi curiosità per l’editoria, Giuseppe Appella.
fausto melotti, senza titolo, 1982 La mostra rilegge la vita di Fausto Melotti (Rovereto, 1901 – Milano, 1986), raccontando l’arte a Milano e a Roma nella seconda metà del secolo appena trascorso, attraverso l’omaggio di quattro amici che hanno visto segnare la loro esistenza dalla grazia, dall’intelligenza, dal rigore di un artista irripetibile e autentico, che scriveva la propria vita con i doni, spesso personalizzati, che compongono la mostra. Ne emerge una costante frequentazione, uno scambio generazionale che copre quasi tutto il secolo, una assoluta fedeltà nata dalla convinta considerazione di un lavoro unico nel panorama artistico italiano, un intreccio di incontri, passeggiate, cene, viaggi, libri realizzati e da realizzare, mostre, che coinvolgevano Consagra e Calvino, Andrea Cascella e De Libero, Rotella e Sinisgalli, Carlo Belli e De Chirico, Magnani e Raboni, Perilli e Dorazio, Rotella e Franchina, Gatto e Cattafi, Zavattini e Ortega, Bernari e Pierro, Cetrangolo e Assadour, Carla Lonzi e Carla Accardi, Savelli e Penna, Alina Kalczyńska e Giulia Napoleone, Paolo Mauri e Gianluigi Melega, Pizzuto e Giovanola, Pugliese Carratelli e Strazza, D’Arrigo e Sciascia, Maccari e Turcato, Marisa Volpi e Balestra, Bonaviri e Ciarrocchi, Fazzini e Gentilini, Bram van Velde e Messagier.
La mostra “Fausto Melotti nel ritratto degli amici” sarà visitabile sino al 7 luglio 2012, insieme ai 14 dipinti dell’inedita Via Crucis (1957 - 1967) presentata negli ipogei del MUSMA in occasione delle festività pasquali. In controcanto, nella Saletta della Grafica, sarà esposto un poema di Jean Arp, Vers le blanc infini del 1960, illustrato con le sue incisioni originali per un libro d’artista caro a Melotti.

Apertura:
dal martedì alla domenica
ore 10.00 - 14.00 / 16.00 - 20.00
Biglietto di ingresso alla mostra: €3.50


Comunicato stampa Fausto Melotti nel ritratto degli amici
 
  Progetto culturale   Patrocinio
  Il progetto di illuminazione a risparmio energetico
è stato realizzato con il sostegno di Eni
logo-zetetma

comune-matera 

lascaletta     

 

 

    logo-zetetma
 
Free Joomla Templates