Joomla extensions and Joomla templates by JoomlaShine.com

Video

The MUSMA in one minute. Video

Fernando Arrabal in visita al MUSMA. Video

Portami al Confine. Trailer

Maria Lai
Ulassai (OG) 1919 - Cardedu (NU) 2013
maria lai,sa domu de su dolo, 2002_musma

Sa domo de su dolo, 2002
terracotta, cm 35 x 40 x40
Donazione M. Lai, Cardedu (NU)


maria lai, cuore mio, 2002_musma

Cuore mio, 2002
tempera e terracotta, cm 105 x 74
Donazione M. Lai, Cardedu (NU)


lai, la torre_musma

 

La Torre, 1971 – 2002
telaio, cm 271 x 183
Donazione M. Lai, Cardedu (NU)

 


lai maria, tessere la notte, 2014_musma

Cancelli "Tessere la notte", 2014
realizzati su un disegno di Maria Lai dalla fiaba
“Il pastorello mattiniero con capretta”



lai maria_musma
La scultrice sarda Maria Lai, riprendendo la lezione di Arturo Martini, sotto la cui guida severa si è formata, ritiene che «la scultura, deve diventare come pane che lievita» e quindi nel tempo vive e dal tempo riceve nutrimento. È lo sguardo che rilegge e reinterpreta le antiche leggende popolari trasformandole in occasioni per riflettere sulla condizione dell'uomo e la relazione con l'arte. A questo proposito è l’artista stessa che sottolinea come il procedimento di creazione artistica «nasce sempre nel segno del buio, del caos, delle inquietudini».

Il linguaggio dell’artista sarda cambia secondo spostamenti che tengono conto dello stadio precedente e si stratificano secondo un andare a venire governato da una visione non lineare del tempo, molto più simile all’andare e venire dei ricordi, al tempo annodato ed irregolare della memoria.
Nonostante il lavoro della Lai sia oggi largamente conosciuto nello scenario artistico italiano e non solo, non c’è dubbio che la sua è la storia di un’artista che ha proceduto in grande autonomia e spesso in solitario, sempre concentrata sul proprio lavoro e refrattaria a dedicare tempo ed energie alla diffusione/promozione della sua opera.

«Giocavo con grande serietà, a un certo punto i miei giochi li hanno chiamati arte». Maria Lai

Segui l'artista su: Sito internet Stazione dell'arte: Museo di Maria Lai

facebook

 

Contributi video:
you tube
< Artisti e Opere  
 
  Progetto culturale   Patrocinio
  Il progetto di illuminazione a risparmio energetico
è stato realizzato con il sostegno di Eni
logo-zetetma

comune-matera 

lascaletta     

 

 

    logo-zetetma
 
Free Joomla Templates