Joomla extensions and Joomla templates by JoomlaShine.com

Video

The MUSMA in one minute. Video

Fernando Arrabal in visita al MUSMA. Video

L'intervista del MUSMA a Emilio Isgrò. Video

HOME arrow Le notizie arrow Comunicati Stampa arrow XIV Settimana della Cultura
xivsettimanacultura - logo                

LA XIV SETTIMANA
DELLA CULTURA
AL MUSMA



                                   

In anteprima, la Via Crucis di Pericle Fazzini, in corso di restauro, e ingressi agevolati 
14 - 22 aprile 2012

  
  
           
Dal 14 al 22 aprile il MUSMA aderisce alla XIV Settimana della Cultura promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per l’occasione applica una riduzione al prezzo del biglietto d’ingresso. L’iniziativa, che coinvolge numerosi presidi culturali pubblici e privati, ha lo scopo di trasmettere l’amore per l’arte e favorire nuove esperienze attraverso la conoscenza dell’immenso patrimonio italiano.
Il MUSMA offre la possibilità di visitare la Collezione e le mostre in programma con il biglietto ridotto (€3,50) e ai materani l’ingresso alla sola mostra “Omaggio a Tadeusz Kantor” con un biglietto speciale di € 2,00.
 
01. una delle 14 stazioni della via crucis di pericle fazzini Inoltre, in relazione alla Via Crucis di Fausto Melotti attualmente esposta negli ambienti ipogei del Museo, i visitatori potranno confrontare due stili, due tecniche, due modi di affrontare il tema della Passione di Cristo seguendo il lavoro di restauro delle 14 stazioni della Via Crucis in gesso di Pericle Fazzini (Grottammare, AP, 1913 - Roma 1987), eseguita tra il 1976 e il 1977 e utilizzata per la processione del Venerdì Santo nel 1977 al Colosseo, alla presenza di Paolo VI. Lo stesso Pontefice, il 28 settembre del 1977, inaugurò la grande scultura del Cristo Risorto nella Sala delle Udienze (o Sala Nervi) in Vaticano, opera fortemente voluta da Papa Montini che la considerava come il punto di approdo di tutta la ricerca dell’artista marchigiano. Insieme a quattro sculture donate dalla Famiglia Fazzini (La Sibilla, 1947; Volto d'angelo, 1950; Donna che si asciuga, 1973; Donna nel vento, 1973) in occasione dell’inaugurazione del Museo, e al Crocefisso in polistirolo del Monumento a Padre Pio, che l’artista marchigiano realizzò per San Giovanni Rotondo (FG), in seguito donato dal suo allievo Vincenzo Gaetaniello, la Via Crucis va ad arricchire la Collezione del MUSMA e rappresenta un’ulteriore testimonianza legata ai temi del sacro, molto cari all’artista di Grottammare che Ungaretti definì “scultore del vento”.
02. una delle 14 stazioni della via crucis di pericle fazzini Nei nove giorni della XIV Settimana della Cultura, l’intervento di restauro sarà effettuato nella Saletta della Grafica del Museo ed eseguito dallo staff del MUSMA con il coordinamento di Rita Padula.
Un’ occasione per prendere visione delle 14 stazioni della Via Crucis di Pericle Fazzini prima della presentazione ufficiale al pubblico che, a restauro completato, sarà presieduta dal Cardinal Gianfranco Ravasi. Infine, per promuovere la conoscenza delle Collezioni del MUSMA, sarà effettuato lo sconto del 70% sui Quaderni del MUSMA dedicati alle donazioni Rubiu, Sargentini, Gramiccia-Giannini, Lambertini, Bottega Gatti Faenza e sul Quaderno di Scultura Contemporanea dedicato agli esponenti della Scuola di New York.

  Il MUSMA è aperto dal martedì alla domenica
ore: 10.00 - 14.00 / 16.00 - 20.00
  Comunicato stampa La XIV Settimana della Cultura al MUSMA
 
  Progetto culturale   Patrocinio
  Il progetto di illuminazione a risparmio energetico
è stato realizzato con il sostegno di Eni
logo-zetetma

comune-matera 

lascaletta     

 

 

    logo-zetetma
 
Free Joomla Templates