Joomla extensions and Joomla templates by JoomlaShine.com

Video

The MUSMA in one minute. Video

Fernando Arrabal in visita al MUSMA. Video

Portami al Confine. Trailer

HOME arrow Le notizie arrow Comunicati Stampa arrow Il concerto di Marco Fusi al MUSMA in onda su Radio 3
dscn7950
 
          
          Su Battiti di Radio 3,
la registrazione del concerto di Marco Fusi
in occasione della
III edizione
DAL SEGNO AL SUONO
DAL SUONO AL SEGNO

Speciale John Cage
nel centenario della nascita

Comunicato stampa Il concerto di Marco Fusi in onda su Radio 3                                              
Il magazine musicale Battiti di Radio 3 trasmette la registrazione del concerto di Marco Fusi, il terzo concerto della nostra rassenga musicale.
6 ottobre 2012, dalle ore 00.00


  
  
               
Il concerto del violinista Marco Fusi, che il 5 settembre 2012 ha chiuso la rassegna musicale del MUSMA “Dal segno al suono. Dal suono al segno. Speciale John Cage nel centenario della nascita”, sarà trasmesso sabato 6 ottobre dalle ore 0.00 dal magazine musicale Battiti di Radio 3.
Dopo la messa in onda dei primi due concerti della rassegna cageana del Museo, che ha inteso ricordare la figura del compositore mediante l'intervento di artisti di alto livello, il programma radiofonico della Rai chiude il focus sull’iniziativa estiva del MUSMA presentata in tre sabati consecutivi.
Con il concerto di Marco Fusi, eseguito non a caso nel giorno della nascita di John Cage (Los Angeles, 5 settembre 1912 - New York, 12 agosto 1992), il MUSMA ha voluto concludere la ricca programmazione estiva con l’unico musicista italiano che abbia registrato l’intero ciclo dei complicatissimi studi per violino Freeman Études, raccolto di recente in due prestigiose pubblicazioni dall’etichetta discografica Stradivarius.
Inoltre, il terzo concerto della rassegna curata da Giuseppe Appella per le arti visive e da Vincenzo Santarcangelo per la musica, ha guardato alla stretta contemporaneità con brani dei compositori italiani Lorenzo Pagliei, Filippo Perocco e Francesco Pavan, alcuni dei quali presentati da Marco Fusi in prima esecuzione assoluta poiché scritti per l’occasione.
La registrazione del concerto, a cura di Francesco Altieri di Lab Sonic Recording Studio di Matera, propone nella prima parte una selezione dai Freeman Ètudes di John Cage, il ciclo di studi scritti tra il 1977 e il 1980, il cui titolo rende omaggio alla committente del lavoro, la mecenate, collezionista e fotografa Betty Freeman (1921-2010).
La seconda parte si apre con i Quattro piccoli studi per violino con risonatore che Filippo Perocco (1972) ha composto per Marco Fusi nel 2012 e, a seguire, i due brani in prima esecuzione assoluta: Isle.5 per violino di Francesco Pavan (1975) e Moto perpetuo n. 3, scritto da Lorenzo Pagliei (1972).


Marco Fusi
, violinista, violista e compositore, è nato a Garbagnate milanese, (MI) nel 1982. Ha studiato con Dimitrios Polisoidis, Ernst Kovacic and Jeanne-Marie Conquer. Ha collaborato con compositori e direttori quali Pierre Boulez, Lorin Maazel, Peter Eötvös , Beat Furrer, Vladimir Ashkenazy, Gustav Kuhn, Jürg Wyttenbach, Jean Deroyer, Marco Angius, suonando prime esecuzioni di Castiglioni, Eötvös, Sciarrino, Vacchi, Cattaneo. È attualmente membro della Lucerne Festival Academy, sotto la direzione artistic e musicale di Pierre Boulez. La sua registrazione integrale dei Freeman Etudes di John Cage è edita da Stradivarius; è stato invitato a presentare il suo lavoro, tenendo concerti, masterclass e lectures da University of Southern California, Univerity of Phoenix, Hochschule für Musik in Basel.  

 

   
 
 
 
 
 
 
   
   
   
   
 
  Progetto culturale   Patrocinio
  Il progetto di illuminazione a risparmio energetico
è stato realizzato con il sostegno di Eni
logo-zetetma

comune-matera 

lascaletta     

 

 

    logo-zetetma
 
Free Joomla Templates