Joomla extensions and Joomla templates by JoomlaShine.com

Video

The MUSMA in one minute. Video

Fernando Arrabal in visita al MUSMA. Video

Portami al Confine. Trailer

sale della caccia                

 

DiStanze: gli artisti del #MUSMA raccontano la loro “stanza delle meraviglie”:un’opera/oggetto che racchiude il tempo presente e si apre al tempo futuro



 

  
                                                             



                 
musma_platerza_038

Ph Pierangelo Laterza

Tutto ciò che è ignoto si immagina pieno di meraviglie
Tacito

Partendo da questo pensiero così impressionantemente al passo con i tempi, la Cooperativa Synchronos, impresa di gestione del MUSMA Museo della Scultura Contemporanea Matera, si è rivolta agli artisti presenti nelle sue collezioni e agli artisti che negli anni si sono esibiti in performance musicali e teatrali negli spazi di Palazzo Pomarici.

 

 

Il Palazzo in cui il MUSMA è collocato è chiamato anche il Palazzo delle cento stanze, ed è proprio alle stanze e alla collezione permanente che stiamo pensando. La collezione del museo è costituita da una serie di numerosi corpi di donazioni: alcune delle sale allestite rispondono, quindi, al gusto privato dei donatori.

musma_platerza_061

 

 

Ph Pierangelo Laterza

Muovendo dall'origine del concetto moderno e contemporaneo del museo, che nasce nelle "stanze delle meraviglie" e dalle collezioni private per poi aprirsi alla comunità, l'invito che il MUSMA ha rivolto agli artisti è di inviare l'immagine di un'opera/oggetto, che racchiuda il tempo presente, che si apra al tempo futuro.

   

Nelle nostre case, nel nostro stare, in questi giorni fatti di rarità e meraviglia per le numerose occasioni di introspezione e riflessione sui nostri stati d'animo, molte opere/oggetto hanno acquisito un nuovo significato, alcune si sono trasformate in pezzi unici e rari, portatori di un valore diverso o più forte.


  Tutti stiamo vivendo un momento doloroso e, nel contempo, prezioso per la sua rarità, prezioso per il pensiero, creativo per alcuni, sospeso per altri, e ognuno di noi sta chiudendo il proprio universo in una stanza, ma siamo sicuri che, quando usciremo e potremo varcare le porte, quello che l’arte offrirà sarà carico di nuova immaginazione, si materializzerà attraverso oggetti unici provenienti dalle personalissime collezioni private degli artisti e di ognuno di noi
 
    Progetto Culturale       Patrocinio  
    Fondazione Zetema       Comune di Matera Circolo La Scaletta
Free Joomla Templates